STUDIO CIRIE' SAS

- CIRIÈ

La nostra zona
Intorno a noi

Ciriè è un comune italiano di 18565 abitanti della città metropolitana di Torino, in Piemonte.

Il comune è situato presso lo sbocco delle Valli di Lanzo, in prossimità dell'altopiano della Vauda, termine d'origine celtica che significa foresta. Il territorio è bagnato dalla Stura di Lanzo, che scorre nelle vicinanze della città. La zona di Ciriè e dell'Alto Canavese era abitata, sin dall'antichità, dai Salassi una popolazione di origine celtica. Prima della denominazione romana il Canavese era ricoperto da fitte boscaglie, con poche radure, qualche piccolo villaggio e rari sentieri che scorrevano tra la vegetazione. La presenza romana nel territorio ciriacese è testimoniata dal ritrovamento di monete dell'atà imperiale, frammenti di terracotte e varie lapidi funerarie, conservate, queste ultime, nella chiesa di San Martino. 

DUOMO DI SAN GIOVANNI BATTISTA: dichiarato monumento nazionale nel 1887, si trova nella centralissima Piazza San Giovanni, oggi pedonale. Bellissimo esempio di gotico piemontese. 

PALAZZO DEI MARCHESI D'ORIA: l'edificio è realizzato sulla struttura di un precedente palazzo del Cinquecento di proprietà dell'importante ciriacese famiglia Provana. Nel 1576 il palazzo fu oggetto di un complesso scambio di beni fra i marchesi D'Oria ed Emanuele Filiberto di Savoia, con il quale i Savoia acquisirono i possedimenti dei D'Oria in Oneglia, creandosi così un agevole sbocco sul mare.

CHIESA DI SAN GIUSEPPE: durante la terribile peste del 1630-1631, la popolazione di Ciriè fece voto di edificare un l'ospedale, se fosse riuscita a superare la terribile epidemia. Nell'anno successivo, mancando i fondi necessari per l'edificazione dell'ospedale, si decise di procedere alla costruzione di una chiesa, che, terminata nel 19647, vene dedicata a San Giuseppe. 

CHIESA DI SAN MARTINO DI LIRAMO: è uno dei più significativi esempi di architettura romanica del territorio piemontese. Il campanile è la parte più antica del complesso, essendo stato edificato intorno all'anno 900. Esterna alle mura che cingevano il Borgo di Ciriè, la chiese si trovava in corrispondenza di un antico insediamento e il suo ingresso non era rivolto verso Ciriè, ma verso il sentiero che conduce a Nole. Venne probabilmente edificata sulle fondamenta di un antico tempio di epoca romana. 

CIRIE' INDUSTRIALE A partire dalla fine dell'Ottocento, la città ha dimostrato una spiccata vocazione all'industria, che è andata crescendo nel corso del seconolo successivo. Al suo sviluppo ha contribuito in modo determinante la presenza della ferrovia Torino-Ceres, che ha raggiunto Ciriè nel 1869. Nel 1921 la Torino - Ceres è la prima ferrovia al mondo ad adottare la trazione elettrica a corrente continua ad alta tensione. All'inizio del Novecento sono presenti a Ciriè la fabbrica di nastri e trecce Remmert & C, diverse cartiere, la prestigiosa fabbrica di coperte Mosconi & Cesa, l'antico stabilimento della seta Craponne & Vigano. Nel 1935 viene fondata la SAIAG, nata dalla fusione di due aziende preesistenti. Nel 2000 l'azienda è stata venduta e successivamente frazionata in due società: la Trelleborg e la Metzeler. Di grande importanza per lo sviluppo industriale e per la crescita dell'occupazione nell'area di Ciriè fu l'arrivo della famiglia Remmert, che costruì la villa di famiglia. 

I servizi intorno a noi
Cosa cerchi?

compravenduto
Pubblicazione dati sul compravenduto

venduto da noi
tipologia mq bagni locali prezzo distanza
Nessun immobile selezionato.
venduto in zona
tipologia mq bagni locali prezzo distanza
Nessun immobile selezionato.

Contattaci



Affiliato: STUDIO CIRIE' SAS
Via Lanzo, 24 - 10073 CIRIÈ (TO)
Zona: Cirie'-Zona Ospedale
Orari: Come da DPCM, siamo chiusi fino a data da destinarsi, ma rimaniamo comunque operativi e raggiungibili in sicurezza ai segueti recapiti: Tel. 0119212323 via mail tohf2@tecnocasa.it , al Ns numero Whatsapp 3442057405, attraverso la NS pagina di facebook. Dal lun al sab 9:00-12 15:19 Insieme ce la faremo.
Un grande gruppo ha delle responsabilità
Il gruppo Tecnocasa sostiene e promuove i progetti della Fondazione MilleSoli Onlus realizzati in India. Case famiglia, scuole e strumenti per la crescita sono i progetti che in più di dieci anni sono stati promossi per i bambini. Partecipa con una donazione o con il versamento del tuo 5x1000.
Scopri come